Token non fungibili (NFT): definizione ed esempio


I token non fungibili (NFT) sono una forma unica di risorse crittografiche abilitate dalla tecnologia blockchain. A differenza delle criptovalute come Bitcoin o Ethereum, che sono intercambiabili e replicabili, gli NFT hanno caratteristiche diverse che rendono ciascuno unico e insostituibile.

Immagina ogni NFT come un oggetto da collezione digitale, dove non ce ne sono due esattamente uguali. Ogni token è collegato a un identificatore digitale e metadati specifici, che ne garantiscono l'unicità e ne impediscono la duplicazione. Questa unicità rende gli NFT ideali per rappresentare un'ampia gamma di risorse digitali o fisiche, tra cui opere d'arte, musica, beni immobili virtuali e persino diritti di proprietà.

Tokenizzando le risorse sulla blockchain, gli NFT forniscono un modo sicuro e trasparente per acquistare, vendere e scambiare oggetti digitali unici. Ciò elimina il rischio di frode e garantisce l’autenticità e la proprietà di ogni NFT, aprendo un nuovo confine per la proprietà digitale e l’espressione creativa.

I token non fungibili (NFT) in poche parole

  • Gli NFT sono risorse crittografiche uniche su blockchain, a differenza delle criptovalute.
  • Ogni NFT è distinto, con identificatori digitali e metadati specifici.
  • Gli NFT rappresentano varie risorse digitali o fisiche come opere d'arte, musica e diritti di proprietà.
  • A differenza delle opzioni binarie, gli NFT sono negoziati su piattaforme specializzate per oggetti da collezione digitali.

Gli NFT trasformano il panorama delle criptovalute

L'emergere di NFT ha eliminato le scappatoie della criptovaluta. Le criptovalute sono simili tra loro, note anche come fungibili. Significa che questi costituiscono un mezzo ideale per la transazione tra le persone. 

Ad esempio, puoi vedere che un'unità di Bitcoin è equivalente a un'altra. Tuttavia, non è il caso delle NFT. Nessun NFT potrà mai essere equivalente a un altro. In genere è perché ogni NFT è diverso. È ciò che li rende identità uniche e non trasferibili. 

Esempi popolari di token non fungibili

Questi esempi di NFT ti daranno una visione migliore del loro significato.

Il tweet di Jack Dorsey

“È interessante notare che Jack Dorsey, l’ex CEO di Twitter, ha recentemente venduto il suo primo tweet in assoluto per $3 milioni, tutto grazie all’evoluzione degli NFT. Il tweet, che affermava semplicemente "basta installare il mio twttr" è stato originariamente pubblicato il 21 marzo 2006."

I criptogatti

I Cryptokitty sono senza dubbio uno dei progetti NFT di maggior successo, emersi nel novembre 2017. Ogni Cryptokitty rappresenta un gatto digitale unico con il proprio codice ID, archiviato sulla blockchain di Ethereum.

Ciò che rende intriganti questi NFT è la loro capacità di generare gattini con attributi diversi. Questo progetto NFT è riuscito a raccogliere $20 milioni dagli appassionati di gatti.

Scarpe da ginnastica Nike NFT

Con l'ascesa del metaverso, le persone si stanno interessando agli NFT, come queste scarpe da ginnastica Nike. Grazie ad un brevetto Nike è possibile avere sia la versione fisica che quella virtuale. Quindi, se sei un grande fan delle scarpe da ginnastica Nike, puoi anche far diventare reali le tue scarpe virtuali.

Ne valgono la pena i token non fungibili?

Il mercato ha una reazione impeccabile alle NFT. La ricerca di NFT ci dice che questi asset offrono efficienza del mercato come nessun altro. Il vantaggio essenziale che le NFT portano con sé è l'eliminazione degli intermediari. 

Pertanto, i venditori NFT possono entrare in contatto con gli acquirenti o il pubblico senza il coinvolgimento di alcun intermediario. Questi token hanno portato con sé un nuovo raggio di speranza per lo sviluppo di nuovi mercati di investimento. Lo scambio sicuro di NFT tra le parti li rende ancora più desiderabili per i trader.

È possibile fare trading NFT con le opzioni binarie?

No, non puoi scambiare token non fungibili (NFT). opzioni binarie. Anche se sia le opzioni binarie che gli NFT sono legati agli asset digitali, hanno funzioni diverse e operano in mercati diversi. Mentre le opzioni binarie vengono negoziate sui mercati finanziari, gli NFT vengono solitamente acquistati, venduti e scambiati su piattaforme specializzate o mercati di oggetti da collezione digitali. Pertanto, non è possibile scambiare NFT direttamente con le opzioni binarie.

Circa l'autore

Percival Knight
Percival Knight è un trader esperto di opzioni binarie da più di dieci anni. Principalmente, effettua operazioni di 60 secondi con un tasso di successo molto elevato. Le mie strategie preferite sono l'utilizzo di candelieri e falsi breakout

Scrivi un commento