Strategia dei punti pivot per il trading binario


Nel trading di opzioni binarie, i punti pivot sono una strategia essenziale per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza e realizzare operazioni redditizie in base alle previsioni della direzione del mercato. Questo articolo fornisce una panoramica completa della strategia dei punti pivot nel trading di opzioni binarie, evidenziandone l'importanza nel prevedere le tendenze del mercato e i movimenti dei prezzi.

Strategia dei punti pivot per il trading binario

Buono a sapersi:

  • I punti pivot sono indicatori tecnici utilizzati per prevedere le tendenze del mercato e i movimenti dei prezzi nel trading di opzioni binarie.
  • Vengono calcolati utilizzando i prezzi massimo, minimo e di chiusura della sessione precedente e possono essere regolati per intervalli di tempo diversi.
  • Un prezzo al di sopra di un punto pivot suggerisce un mercato rialzista, mentre al di sotto indica un mercato al ribasso.
  • I punti pivot servono come indicatore a breve termine e vengono utilizzati per determinare potenziali livelli di supporto e resistenza nel trading intraday.

Qual è la strategia dei Pivot Points per le opzioni binarie?

Punti pivot e linee pivot per il trading binario

La strategia dei punti pivot per le opzioni binarie è un metodo popolare utilizzato dai trader per determinare potenziali livelli di supporto e resistenza nel mercato. Questa tecnica prevede il calcolo dei punti pivot in base alla media dei prezzi massimo, minimo e di chiusura della sessione di negoziazione precedente. I trader utilizzano quindi questi punti per prevedere i futuri movimenti del mercato, identificando potenziali punti di entrata e di uscita per le loro operazioni.

È particolarmente efficace nel trading di opzioni binarie, dove le previsioni accurate della direzione dei prezzi sono cruciali. Quando il prezzo di un asset viene scambiato al di sopra di un punto pivot, spesso indica una tendenza del mercato rialzista, mentre la negoziazione al di sotto di un punto pivot suggerisce una tendenza ribassista.

Combinando questa strategia con altri indicatori e analisi di mercato, puoi prendere decisioni informate e potenzialmente aumentare le tue possibilità di profitto.

Uso strategico dei punti pivot nelle opzioni binarie

MetaTrader-4-Pivot-Points-indicatore

Una volta creati i punti pivot, puoi utilizzarli per aiutare un trader a prevedere come si muoverà il prezzo di un asset. Se il costo di un asset viene scambiato appena al di sopra del punto pivot, di solito si ritiene che il mercato di quell’asset abbia una tendenza al rialzo. Se il costo di un asset scende al di sotto del punto pivot, si dice che il mercato tende verso un mercato ribassista.

Nel trading di opzioni binarie, conoscere la direzione del movimento dei prezzi è fondamentale e prevedere correttamente il movimento dei prezzi può aiutare un trader a realizzare un grande profitto in un breve periodo di tempo.

Uno degli aspetti più difficili del trading è giudicare se i prezzi si invertiranno o continueranno nella direzione attuale. Sebbene non possa essere descritto come semplice, è fondamentale comprenderlo in quanto può essere utilizzato come guida quando si utilizzano vari metodi sia nel forex spot che nelle opzioni binarie. Sono stati sviluppati vari indicatori, insieme ad una descrizione della resistenza e all'analisi del livello di supporto, per aiutare i trader a determinare il modello dei movimenti dei prezzi in modo più accurato.

Tuttavia, non si può negare che anche quando si utilizzano gli indicatori, considerazioni soggettive giocano un ruolo nell'identificazione dei livelli di supporto e resistenza.

Punti pivot - Alto Basso per il trading di opzioni binarie

I trader devono fare attenzione quando utilizzano gli indicatori per definire il proprio swing basso e lo swing alto o i livelli di supporto e resistenza. Ma non temere, sono disponibili più indicatori quantitativi, in particolare i Pivot Point. Questo segnale del punto pivot è adatto anche ai trader di opzioni binarie.

I rischi straordinari possono essere difficili, ma se analizzi i tuoi rischi, l’approccio delle opzioni binarie diventa molto più efficace.

In questo senso, il punto pivot e le sue varianti sono uno strumento progettato per fornire livelli stabiliti di supporto e resistenza riducendo al contempo il rischio. Se utilizzati insieme ai punti pivot, i buoni strumenti tecnici vecchio stile hanno dimostrato di funzionare meglio nei migliori approcci alle opzioni binarie rispetto a quando utilizzati da soli.

Padroneggiare i punti pivot per una previsione accurata della direzione dei prezzi

Tendenze pivot e linee pivot nel trading di opzioni binarie sul grafico TradingView

Ora, diamo uno sguardo più da vicino a come padroneggiare i punti pivot per una previsione accurata della direzione dei prezzi, poiché avere le previsioni corrette della direzione dei prezzi è essenziale per le prestazioni del trading di opzioni binarie. Se un trader riesce a prevedere correttamente l’andamento del prezzo, è quasi certo che effettuerà un’operazione redditizia.

I punti pivot sono indicatori di trading utili per determinare i movimenti del mercato in un periodo di tempo. Di solito vengono calcolati prendendo i massimi e i minimi giornalieri della sessione di trading precedente, nonché la chiusura giornaliera dell'asset selezionato. Osservando diversi intervalli di tempo passati, è possibile modificare i punti cardine. Il grafico orario mostra i dati dell'ora precedente, mentre il grafico settimanale mostra i dati della settimana precedente e così via.

Miglior broker binario:
(Avviso di rischio: il trading è rischioso)

Pocket Option - Fai trading con alti profitti

123455.0/5

Pocket Option - Fai trading con alti profitti

  • Accoglie favorevolmente i clienti internazionali
  • Offre pagamenti elevati: 90% – 97%+
  • Piattaforma di trading di livello professionale
  • Processo di deposito rapido
  • Abilita il trading sociale
  • Fornisce incentivi bonus gratuiti
(Avviso di rischio: il trading è rischioso)

Livelli di supporto e resistenza e punti pivot

Combinazione dei livelli di supporto e resistenza con i punti pivot

I punti pivot possono essere utilizzati, ad esempio, per indicare livelli di resistenza e supporto. I livelli di supporto e resistenza possono spesso essere stimati utilizzando il livello di prezzo del pivot e quindi misurando il divario tra i prezzi massimo e minimo della sessione precedente.

Supponiamo che il prezzo sfonda una di queste aree, al rialzo o al ribasso. In questo caso, i successivi livelli di supporto e resistenza devono essere determinati calcolando la distanza del prezzo tra il minimo e il massimo della sessione precedente, con una rottura al rialzo del livello di resistenza o supporto preliminare tentando di raggiungere il livello aggiuntivo di resistenza o supporto.

Perché utilizzare i punti pivot?

Ci sono quattro ragioni per cui i trader di opzioni binarie utilizzano i punti pivot:

  • In primo luogo, i punti pivot hanno un metodo di calcolo semplice.
  • In secondo luogo, i punti generati dalle stime commerciali dei punti pivot possono essere posizionati su una varietà di grafici di strumenti, tra cui forex, azioni, materie prime, opzioni binarie e altri beni capitali negoziabili.
  • Il terzo motivo per utilizzare un punto di articolazione è che fornisce un grande grado di precisione. Questo è il motivo per cui i punti pivot sono così popolari tra i trader. Le aspettative dei trader sull'affidabilità degli indicatori di trading forniti sono quasi sempre soddisfatte.
  • In quarto luogo, nella tecnica del movimento dei prezzi, il punto pivot è il segnale più importante. Rispetto al segnale MA (medie mobili), il trade del punto pivot reagisce più velocemente al movimento poiché i trader devono semplicemente prevedere se il prezzo rimbalzerà o supererà il livello dell'indicatore. La MA, d'altro canto, dipende dalle decisioni sui prezzi nell'arco di 5, 10 o 30 giorni; quindi, sarà indietro o in ritardo rispetto agli attuali movimenti del mercato.

Indicatore a breve termine: punti pivot

Punti pivot nel trading binario

Sebbene i punti pivot siano uno strumento prezioso per determinare la direzione del mercato, è importante ricordare che vengono spesso utilizzati come indicatori a breve termine. Ciò significa che è importante mantenere tutte le operazioni in un intervallo di tempo costante, poiché il periodo successivo rende più difficile anticipare il movimento dei prezzi. I punti pivot sono ottimi indicatori per aiutare un trader a decidere dove piazzare un'operazione put o call se viene seguita questa linea guida.

Pivot per il calcolo della strategia di trading binario

Puoi calcolare i Pivot Point per gli strumenti binari in qualsiasi momento della giornata. I tassi per il giorno di negoziazione corrente possono essere ricavati utilizzando i valori del giorno di negoziazione precedente.

I punti pivot vengono calcolati utilizzando la seguente formula:

Dopo aver calcolato i punti pivot, puoi utilizzarli per determinare i livelli di supporto e resistenza del giorno di negoziazione.

Il calcolo dei punti pivot può essere eseguito in diversi metodi. I trader possono ora utilizzare un calcolatore di punti pivot per calcolare i punti pivot grazie ai progressi tecnologici all'istante.

Principalmente, le seguenti sono le formule che i trader possono utilizzare per calcolare i punti pivot:

  • Pivot Point (PP): (alto + vicino + basso) / 3
  • Resistenza 1 (R1): (2 x PP) – bassa
  • Supporto 3 (S3): basso – 2 x (alto – PP)
  • Supporto 1 (S1): (2 x PP) – alto
  • Resistenza 3 (R3): alta + 2 x (PP-bassa)
  • Resistenza 2 (R2): PP + (alta – bassa)
  • Supporto 2 (S2): PP – (alto – basso)

Dove

  • alto: prezzo più alto
  • chiusura: prezzo di chiusura
  • basso: prezzo più basso

Il livello del prezzo alla fine del periodo precedente viene utilizzato per calcolare i prezzi massimo, minimo e di chiusura. Questo è determinato dal periodo in uso dai commercianti. Se un trader guarda il grafico giornaliero, viene utilizzato il costo del giorno precedente. Allo stesso modo, per l'intervallo di tempo settimanale, il trader utilizzerà il raggiungimento del prezzo della settimana precedente.

Miglior broker binario:
(Avviso di rischio: il trading è rischioso)

Pocket Option - Fai trading con alti profitti

123455.0/5

Pocket Option - Fai trading con alti profitti

  • Accoglie favorevolmente i clienti internazionali
  • Offre pagamenti elevati: 90% – 97%+
  • Piattaforma di trading di livello professionale
  • Processo di deposito rapido
  • Abilita il trading sociale
  • Fornisce incentivi bonus gratuiti
(Avviso di rischio: il trading è rischioso)

Quali Pivot Point sono i migliori per il trading intraday?

Trading intraday su Pocket Option

Uno degli stili di trading più diffusi che dipendono fortemente dai punti pivot è il trading di un giorno o intraday. Questo perché il trading del punto pivot in genere implica metodi che consentono ai trader intraday di entrare e uscire dalle transazioni all'interno di un solo giorno.

Tuttavia, ci sono diversi modi per calcolare i punti pivot forex. Ogni tecnica ha il proprio set di punti di ingresso e livelli. Naturalmente sorge la domanda: a cosa servono le posizioni pivot ideali negoziazione infragiornaliera? In questo post, cercheremo di rispondere a questa domanda.

➨ Registrati subito con il miglior broker binario Pocket Option!

(Avviso di rischio: il tuo capitale può essere a rischio)

Metodi per il calcolo dei punti pivot

Esistono cinque modi principali per calcolare i punti pivot. Tra questi ci sono gli intervalli Classic, Woodie, Camarilla, Fibonacci e Central Pivot (CPR).

E hanno tutti un fattore comune: calcolano supporto e livelli di resistenza utilizzando i prezzi massimo, minimo e di chiusura delle sessioni di trading precedenti.

Punti pivot classici

Punto di articolazione classico

Consideriamo, ad esempio, il tradizionale punto di articolazione.

Tutto inizia con il punto cardine fondamentale (PP). Il PP funge quindi da base per tutti i successivi livelli pivot.

  • Punto di rotazione di base (PP) = (Alto + Basso + Chiudi) / 3
  • Resistenza 2 (R2) = PP + (Alta – Bassa)
  • Supporto 2 (S2) = PP – (Alto – Basso)
  • Resistenza 1 (R1) = (2 x PP) – Bassa
  • Supporto 1 (S1) = (2 x PP) – Alto
  • Resistenza 3 (R3) = Alta + 2 (PP – Bassa)
  • Supporto 3 (P3) = Basso – 2 (Alto – PP)

Il Pivot Point più efficace per il trading intraday

Punti cardine della Camarilla e della RCP

Non esiste un singolo punto pivot che sia senza dubbio il migliore per il trading intraday. Quello che abbiamo qui è un punto cardine che funzionerà meglio per te che per altri trader intraday. Tutto si riduce alla scelta personale.

Se vuoi fare molti scambi ogni giorno, potresti scegliere i pivot point Camarilla e CPR. Queste tecniche di calcolo danno come risultato più linee cardine. E maggiore è il numero di linee pivot, maggiore è il numero di opportunità di trading. Lo svantaggio di questo tipo di trading attivo è che dovrai accontentarti di guadagnare pochi centesimi alla volta.

Ad esempio, R1 e R2 nella tecnica di calcolo Camarilla possono essere distanti solo da 10 a 15 pip.

E a seconda di quanto sono ampi gli spread del tuo broker, le tue perdite e i tuoi guadagni saranno generalmente inferiori. Tuttavia, poiché effettuerai più operazioni durante il giorno, potresti accumulare profitti o perdite dopo il giorno di negoziazione.

Tuttavia, se sei un trader intraday che effettua solo una o due operazioni per sessione, il tradizionale trading con punti pivot di Woodie e Fibonacci potrebbe essere più adatto alla tua strategia di trading. Questi due approcci raramente producono tante linee cardine quanto l’altro.

Ci sono anche occasioni in cui R3 e S3 non si trovano da nessuna parte. Di conseguenza, ci sono meno opportunità di trading. Tuttavia, le linee pivot tendono ad essere più distanti, lasciando più pip tra i punti pivot.

➨ Registrati subito con il miglior broker binario Pocket Option!

(Avviso di rischio: il tuo capitale può essere a rischio)

Le migliori strategie di trading Pivot Point per il trading intraday

R1 del punto pivot di Fibonacci

I livelli di resistenza e supporto per le tecniche di calcolo dei cinque punti pivot differiscono. Questo potrebbe fungere da base per la creazione di un metodo di trading basato su punti pivot. Ad esempio, l'R1 del punto pivot di Fibonacci potrebbe trovarsi in una posizione, mentre l'R1 del punto pivot classico potrebbe trovarsi in una posizione separata.

E, nella maggior parte dei casi, la varianza tra questi due R1 è solo di pochi pips. Quindi, usando una tecnica di calcolo, puoi ottenere una linea pivot che graffia la parte superiore di una candela, ma usando un'altra puoi vedere una differenza tra la parte superiore e la luce della candela.

Quindi puoi scegliere quanto vicino il tuo livello di resistenza e il supporto dovrebbe essere ai tuoi candelabri.

Esistono tecniche di trading popolari che potresti voler seguire indipendentemente dalla tecnica di calcolo che scegli. Ecco alcune delle tecniche di trading intraday più efficaci che utilizzano i punti pivot.

  • Strategia di trading intraday utilizzando i punti pivot breakouts

L'obiettivo di questa tecnica di trading è quello di scambiare i breakout dei costi attorno alle linee pivot. Ogni volta che il prezzo supera una linea pivot di resistenza, acquisti e una volta che il prezzo raggiunge al di sotto della linea di supporto, vendi.

In genere, l'approccio migliore per prevedere la distorsione del prezzo di un giorno è vedere se il titolo inizia al di sopra o al di sotto del punto pivot fondamentale (PP). Una rottura al di sotto del PP indica una tendenza ribassista, mentre una rottura al di sopra indica una tendenza rialzista.

Se hai un'inclinazione rialzista, fai attenzione ai breakout oltre le tue linee pivot di resistenza. Al contrario, se hai un'inclinazione ribassista, dovresti cercare sblocchi inferiore alle linee di supporto.'

Ma non è sempre necessario seguire questo principio perché il prezzo può iniziare con una propensione rialzista e concludere la giornata meno del suo punto di inizio. Per compensare, puoi negoziare breakout di resistenza e linee di supporto indipendentemente dalla distorsione. Tuttavia, poiché faresti trading in contrasto con il pregiudizio, ciò potrebbe aumentare notevolmente i rischi.

  • Strategia di trading intraday utilizzando il rimbalzo del punto pivot

La tecnica del rimbalzo del punto pivot si basa sulla capacità delle linee pivot di agire come momenti chiave del prezzo. Ogni volta che il prezzo si sposta verso la linea e torna nella posizione precedente, è il momento di entrare in uno scambio su quel percorso.

La strategia Pivot Point è una buona strategia per le opzioni binarie?

punto di articolazione HL

Il punto di articolazione è ottimo per le opzioni binarie. Il fattore essenziale da sapere quando si utilizza un approccio pivot point per le opzioni binarie sarebbe che le variazioni del movimento dei prezzi non sono fisse. In altri termini, nessuna regola inerente governa il costo di un asset a seconda dei suoi punti pivot o livelli di resistenza o supporto. 

Ogni giorno, i punti pivot vengono passati senza significativi movimenti di prezzo; i livelli di supporto si degradano, mentre i livelli di resistenza potrebbero rompersi quando un asset riprende la sua corsa rialzista. L'unico principio è che non ci sono principi.

Tuttavia, da quando scambi punto pivot sono utili e affidabili, i trader esperti stanno imparando a impiegarli. Sono abbastanza precisi e semplici da calcolare e sono uno strumento importante per gli indicatori tecnici. Se non ti affidi già a loro per il tuo piano di trading di opzioni binarie, ora è un ottimo momento per iniziare.

I punti pivot sono una tecnica comune nell'analisi tecnica del mercato e possono essere utilizzati in una varietà di situazioni di trading. Imparare a determinare i punti pivot e come possono aiutarti nell'acquisizione di opzioni binarie ti fornirà un altro strumento per consentirti di diventare redditizio.

➨ Registrati subito con il miglior broker binario Pocket Option!

(Avviso di rischio: il tuo capitale può essere a rischio)

Perché dovresti scambiare punti pivot con le opzioni binarie?

Punti pivot LH e HL

Le opzioni binarie offrono il vantaggio di un rischio calcolabile e di un rendimento potenziale elevato. La perdita massima è solitamente limitata all'importo scommesso. Ciò significa che non si verificano perdite maggiori del previsto, che possono verificarsi durante il trading di CFD Forex con esecuzione scadente (slippage). La maggior parte delle società di opzioni binarie offre anche un'assicurazione contro le perdite, il che significa che se il contratto scade out of the money, verranno restituiti fino a 15% del capitale.

Poiché la liquidazione viene solitamente determinata alla fine del periodo, le opzioni binarie hanno una tolleranza intrinseca all'errore. Le variazioni di prezzo durante il periodo sono generalmente irrilevanti. Di conseguenza, non c'è modo di uscire dall'operazione e il tempo è meno importante che nel trading Forex o CFD.

Ad esempio, se un trader di opzioni binarie sceglie di acquistare una call sul supporto S1 con un orizzonte temporale di diverse ore, nel frattempo il prezzo potrebbe scendere fino al supporto S2 senza causare una perdita immediata. Se il prezzo dell'asset sottostante gira al punto pivot S2 ed è solo un clic più alto alla fine del periodo rispetto all'inizio, il trader realizzerà il profitto predeterminato.

Il motivo principale per cui i punti pivot sono una tecnica di previsione popolare tra i trader è che i dati forniti sono accurati per l'intera giornata, quindi non viene dedicato alcuno sforzo o tempo al calcolo. A seconda di come vengono utilizzati i dati, il trading dei punti pivot può essere impostato su base mensile, settimanale o giornaliera.

Inoltre, poiché i livelli di supporto o resistenza sono facili da comprendere e possono essere visualizzati graficamente su un grafico, i trader trovano i punti pivot facili da comprendere e vantaggiosi, soprattutto quando si negoziano opzioni con un breve periodo di scadenza.

I vantaggi dell'utilizzo dei punti pivot binari

Punti pivot su TradingView

Prendi la coppia di valute EUR/USD e costruisci uno strumento statistico che dimostri quanto lontano ogni minimo e massimo sarà da ogni livello di resistenza e supporto per avere una comprensione più chiara del perché i punti pivot sono importanti tecniche di opzioni binarie.

Calcola te stesso

  • Conduci un'analisi completa calcolando i punti pivot totali e anche i livelli di supporto e la resistenza per l'intero numero di giorni della discussione.
  • Riduci i livelli dei punti di supporto dal vero punto minimo di un giorno di negoziazione. (S basso)
  • Rimuovi i punti di articolazione per la resistenza dal vero massimo. (R-alta)
  • Quindi, calcola la media di ogni differenza.

Per comprendere ulteriormente i punti pivot come una delle migliori strategie di opzioni binarie, considera il record dell'euro dalla sua creazione il 4 gennaio 1999.

  • In media, il minimo reale è un pip inferiore al supporto 1.
  • In generale, il vero massimo è un pip inferiore alla Resistenza 1.

Per il secondo grado di supporto e resistenza:

  • Il vero minimo è di solito 53 pips più alto del supporto 2.
  • Il picco effettivo è di solito 53 pips inferiore a Resistance 2.

Poiché incoraggia una strategia sistematica per il trading di opzioni binarie, la nozione di punti pivot è ideale per l'utilizzo come metodo di opzioni binarie. Le opzioni binarie hanno la capacità di produrre ricompense significative pur ponendo un rischio gestibile. I punti pivot forniscono punti di ingresso ben definiti nel mercato con un'elevata probabilità di successo.

Di conseguenza, le opzioni binarie e i punti pivot creano un'eccellente relazione simbiotica redditizia per i trader impulsivi ma strategici. I trader, in particolare nel mercato delle opzioni binarie, potrebbero iniziare con conti di trading estremamente piccoli, con conseguente carenza di know-how strategico in combinazione con il trading di contanti. 

➨ Registrati subito con il miglior broker binario Pocket Option!

(Avviso di rischio: il tuo capitale può essere a rischio)

Conclusione – La strategia del punto pivot è utile per il trading di opzioni binarie

In conclusione, l’idea pivot è una tattica utile per i nuovi trader per organizzare il proprio trading e aumentare le possibilità di successo a lungo termine.

Man mano che diventi più esperto nel trading di opzioni binarie, potresti vedere tendenze di mercato che rafforzano queste operazioni di pivot point. Inizierai a migliorare la tua capacità di prevedere quando è il momento ottimale per inserire opzioni e quali risorse sono meglio utilizzate con questo approccio di investimento.

Come per la maggior parte delle altre tecniche di trading di opzioni binarie, non esiste un punto pivot superiore a un altro. Tutto dipende dalle tue scelte.

Domande frequenti sui punti pivot:

Quali sono i punti pivot nel trading di opzioni binarie?

I punti pivot sono indicatori tecnici utilizzati per prevedere le tendenze del mercato e i movimenti dei prezzi utilizzando i prezzi massimo, minimo e di chiusura della sessione precedente.

Come vengono calcolati i punti pivot nel trading di opzioni binarie?

Vengono calcolati prendendo la media dei prezzi massimo, minimo e di chiusura della sessione di negoziazione precedente.

Perché i punti pivot sono importanti nel trading di opzioni binarie?

I punti pivot sono cruciali per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza, aiutando i trader a prendere decisioni informate sulla direzione del mercato e sulle operazioni redditizie.

È possibile regolare i punti pivot per intervalli di tempo diversi?

Sì, i punti pivot possono essere regolati per adattarsi a diversi intervalli di tempo, dai grafici orari a quelli settimanali, offrendo flessibilità nelle strategie di trading.

Circa l'autore

Percival Knight
Percival Knight è un trader esperto di opzioni binarie da più di dieci anni. Principalmente, effettua operazioni di 60 secondi con un tasso di successo molto elevato. Le mie strategie preferite sono l'utilizzo di candelieri e falsi breakout

Scrivi un commento